Categoria: Liturgia

Comunità pastorale delle parrocchie di Chiuro e Castionetto

La Parola è la mia casa: [12/11/2023] XXXII dom TO anno A

Solo un desiderio ardente dà origine ad una attesa operosa e lucida Dal vangelo secondo Matteo (Mt 25, 1-13) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli sarà simile a dieci vergini che presero le loro lampade e uscirono incontro allo sposo. Cinque di esse erano stolte e cinque…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [05/11/2023] XXXI dom TO anno A

Un clericalismo da smantellare e una fraternità da costruire Dal vangelo secondo Matteo (Mt 23, 1-12) In quel tempo, Gesù si rivolse alla folla e ai suoi discepoli dicendo: «Sulla cattedra di Mosè si sono seduti gli scribi e i farisei. Praticate e osservate tutto ciò che vi dicono, ma non agite secondo le loro…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [29/10/2023] XXX dom TO anno A

Amore a Dio con tutto se stessi e oltre se stessi, amore al prossimo senza esclusioni Dal vangelo secondo Matteo (Mt 22, 34-40) In quel tempo, i farisei, avendo udito che Gesù aveva chiuso la bocca ai sadducèi, si riunirono insieme e uno di loro, un dottore della Legge, lo interrogò per metterlo alla prova:…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [22/10/2023] XXIX dom TO anno A

A scuola di sana laicità da Gesù Dal vangelo secondo Matteo (Mt 22, 15-21) In quel tempo, i farisei se ne andarono e tennero consiglio per vedere come cogliere in fallo Gesù nei suoi discorsi. Mandarono dunque da lui i propri discepoli, con gli erodiani, a dirgli: «Maestro, sappiamo che sei veritiero e insegni la…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [08/10/2023] XXVII dom TO anno A

Nel vangelo omicidi per avere l’eredità, oggi per non essere troppo coinvolti o troppo responsabili Dal vangelo secondo Matteo (Mt 21, 33-43) In quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: «Ascoltate un’altra parabola: c’era un uomo, che possedeva un terreno e vi piantò una vigna. La circondò con una…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [01/10/2023] XXVI dom TO anno A

Un uomo aveva due cuori: in cammino verso l’unificazione tra appartenenze svuotate e inaspettate ricerche di senso Dal vangelo secondo Matteo (Mt 21, 28-32) In quel tempo, Gesù disse ai capi dei sacerdoti e agli anziani del popolo: «Che ve ne pare? Un uomo aveva due figli. Si rivolse al primo e disse: “Figlio, oggi…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [24/09/2023] XXV dom TO anno A

Dio non è meritocratico, è misericordioso! Dal vangelo secondo Matteo (Mt 20, 1-16) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli questa parabola: «Il regno dei cieli è simile a un padrone di casa che uscì all’alba per prendere a giornata lavoratori per la sua vigna. Si accordò con loro per un denaro al giorno…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [17/09/2023] XXIV dom TO anno A

«Rimetti a noi i nostri debiti (10.000 talenti) come noi li rimettiamo ai nostri debitori (100 denari)» ci conviene! Dal vangelo secondo Matteo (Mt 18, 21-35) In quel tempo, Pietro si avvicinò a Gesù e gli disse: «Signore, se il mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Fino a sette volte?».…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [10/09/2023] XXIII dom TO anno A

Né fustigatori del nostro prossimo, né indifferenti, ma amorevoli custodi del fratello e della comunità Dal vangelo secondo Matteo (Mt 18, 15-20) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Se il tuo fratello commetterà una colpa contro di te, va’ e ammoniscilo fra te e lui solo; se ti ascolterà, avrai guadagnato il tuo…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [03/09/2023] XXII dom TO anno A

In obbediente ascolto o in arroganti rimproveri e comode omissioni? Dal vangelo secondo Matteo (Mt 16, 21-27) In quel tempo, Gesù cominciò a spiegare ai suoi discepoli che doveva andare a Gerusalemme e soffrire molto da parte degli anziani, dei capi dei sacerdoti e degli scribi, e venire ucciso e risorgere il terzo giorno. Pietro…
Leggi tutto