Categoria: Liturgia

Comunità pastorale delle parrocchie di Chiuro e Castionetto

La Parola è la mia casa: [19/05/2024] dom Pentecoste TP anno B

Lo Spirito Santo rende uniti ma non omologati Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 15,26-27.16,12-15) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Quando verrà il Paràclito, che io vi manderò dal Padre, lo Spirito della verità che procede dal Padre, egli darà testimonianza di me; e anche voi date testimonianza, perché siete con me fin…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [12/05/2024] dom Ascensione TP anno B

Il Risorto asceso alla gloria del cielo fonte di ogni servizio e ministero dei battezzati Dal vangelo secondo Marco (Mc 16,15-20) In quel tempo, [Gesù apparve agli Undici] e disse loro: «Andate in tutto il mondo e proclamate il Vangelo a ogni creatura. Chi crederà e sarà battezzato sarà salvato, ma chi non crederà sarà…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [05/05/2024] VI dom TP anno B

La larghezza, la lunghezza, la profondità e l’altezza dell’amore di Dio Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 15,9-17) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Come il Padre ha amato me, anche io ho amato voi. Rimanete nel mio amore. Se osserverete i miei comandamenti, rimarrete nel mio amore, come io ho osservato i comandamenti…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [21/04/2024] IV dom TP anno B

La pietra e il pastore, quello “bello” Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 10,11-18) In quel tempo, Gesù disse: «Io sono il buon pastore. Il buon pastore dà la propria vita per le pecore. Il mercenario – che non è pastore e al quale le pecore non appartengono – vede venire il lupo, abbandona le pecore…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [14/04/2024] III dom TP anno B

La risurrezione, la vita, la fede in carne ed ossa Dal vangelo secondo Luca (Lc 24,35-48) In quel tempo, [i due discepoli che erano ritornati da Èmmaus] narravano [agli Undici e a quelli che erano con loro] ciò che era accaduto lungo la via e come avevano riconosciuto [Gesù] nello spezzare il pane. Mentre essi…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [07/04/2024] II dom TP anno B

Per credere serve la Parola di Dio e una comunità che desidera, nella propria imperfezione, la comunione Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 20, 19-31) La sera di quel giorno, il primo della settimana, mentre erano chiuse le porte del luogo dove si trovavano i discepoli per timore dei Giudei, venne Gesù, stette in mezzo e…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [31/03/2024] dom Pasqua TP anno B

Senza la testimonianza di te, che ascolti il Vangelo, non ci sarà alcuna Pasqua Dal vangelo secondo Marco (Mc 16,1-7) Passato il sabato, Maria di Màgdala, Maria di Giacomo e Salome comprarono oli aromatici per andare ad ungerlo. Di buon mattino, il primo giorno della settimana, vennero al sepolcro al levare del sole. Dicevano tra…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [24/03/2024] dom Palme TQ anno B

Il ragazzo del lenzuolo, anticipo di risurrezione nel cuore della passione Passione di nostro Signore Gesù Cristo secondo Marco (Mc 14,1-15,47) Mancavano due giorni alla Pasqua e agli Àzzimi, e i capi dei sacerdoti e gli scribi cercavano il modo di catturare Gesù con un inganno per farlo morire … […] … Allora tutti lo…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [17/03/2024] V dom TQ anno B

«Vogliamo vedere Gesù». Vieni, dona la vita e vedi Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 12, 20-33) In quel tempo, tra quelli che erano saliti per il culto durante la festa c’erano anche alcuni Greci. Questi si avvicinarono a Filippo, che era di Betsàida di Galilea, e gli domandarono: «Signore, vogliamo vedere Gesù». Filippo andò a…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [10/03/2024] IV dom TQ anno B

Il ricordo del Signore è gioia di liberazione e salvezza Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 3, 14-21) In quel tempo, Gesù disse a Nicodèmo: «Come Mosè innalzò il serpente nel deserto, così bisogna che sia innalzato il Figlio dell’uomo, perché chiunque crede in lui abbia la vita eterna. Dio infatti ha tanto amato il mondo…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [03/03/2024] III dom TQ anno B

Incontrare Dio non nei muri di un edificio sacro ma nell’umanità piena della persona di Gesù Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 2, 13-25) Si avvicinava la Pasqua dei Giudei e Gesù salì a Gerusalemme. Trovò nel tempio gente che vendeva buoi, pecore e colombe e, là seduti, i cambiamonete. Allora fece una frusta di cordicelle…
Leggi tutto