Tag: commento letture

Comunità pastorale delle parrocchie di Chiuro e Castionetto

La Parola è la mia casa: [18/02/2024] I dom TQ anno B

40: tempo di prova, tempo per imparare, tempo per cambiare, tempo pieno di Dio Dal vangelo secondo Marco (Mc 1, 12-15) In quel tempo, lo Spirito sospinse Gesù nel deserto e nel deserto rimase quaranta giorni, tentato da Satana. Stava con le bestie selvatiche e gli angeli lo servivano. Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [11/02/2024] VI dom TO anno B

Liberare con una carezza Dal vangelo secondo Marco (Mc 1, 40-45) In quel tempo, venne da Gesù un lebbroso, che lo supplicava in ginocchio e gli diceva: «Se vuoi, puoi purificarmi!». Ne ebbe compassione, tese la mano, lo toccò e gli disse: «Lo voglio, sii purificato!». E subito la lebbra scomparve da lui ed egli…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [04/02/2024] V dom TO anno B

Di fronte alla sofferenza Dio non chiacchiera, non la giustifica, non la minimizza. Come facciamo spesso noi. Dal vangelo secondo Marco (Mc 1, 29-39) In quel tempo, Gesù, uscito dalla sinagoga, andò subito nella casa di Simone e Andrea, in compagnia di Giacomo e di Giovanni. La suocera di Simone era a letto con la…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [28/01/2024] IV dom TO anno B

Frequentando la Parola di Dio frequentiamo Gesù Dal vangelo secondo Marco (Mc 1, 21-28) In quel tempo, Gesù, entrato di sabato nella sinagoga, [a Cafàrnao,] insegnava. Ed erano stupiti del suo insegnamento: egli infatti insegnava loro come uno che ha autorità, e non come gli scribi. Ed ecco, nella loro sinagoga vi era un uomo…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [21/01/2024] III dom TO anno B

Se è stato missionario il profeta controvoglia Giona, possiamo farcela anche noi Dal vangelo secondo Marco (Mc 1, 14-20) Dopo che Giovanni fu arrestato, Gesù andò nella Galilea, proclamando il vangelo di Dio, e diceva: «Il tempo è compiuto e il regno di Dio è vicino; convertitevi e credete nel Vangelo». Passando lungo il mare…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [14/01/2024] II dom TO anno B

Avere un incontro personale con Dio in giorni in cui la Parola del Signore sembra rara Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 1, 35-42) In quel tempo Giovanni stava con due dei suoi discepoli e, fissando lo sguardo su Gesù che passava, disse: «Ecco l’agnello di Dio!». E i suoi due discepoli, sentendolo parlare così, seguirono…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [31/12/2023] Sacra famiglia TN anno B

La Sacra Famiglia non è la “famiglia del Mulino Bianco” Dal vangelo secondo Luca (Lc 2, 22-40) Quando furono compiuti i giorni della loro purificazione rituale, secondo la legge di Mosè, [Maria e Giuseppe] portarono il bambino [Gesù] a Gerusalemme per presentarlo al Signore – come è scritto nella legge del Signore: «Ogni maschio primogenito…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [17/12/2023] III dom TA anno B

Gioia da desiderare, da attendere, da testimoniare Dal vangelo secondo Giovanni (Gv 1,6-8.19-28) Venne un uomo mandato da Dio: il suo nome era Giovanni. Egli venne come testimone per dare testimonianza alla luce, perché tutti credessero per mezzo di lui. Non era lui la luce, ma doveva dare testimonianza alla luce. Questa è la testimonianza…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [10/12/2023] II dom TA anno B

Giovanni annuncia il Cristo che è venuto nella storia, che viene nella nostra vita, che verrà alla fine dei tempi Dal vangelo secondo Marco (Mc 1, 1-8) Inizio del vangelo di Gesù, Cristo, Figlio di Dio. Come sta scritto nel profeta Isaìa: «Ecco, dinanzi a te io mando il mio messaggero: egli preparerà la tua…
Leggi tutto

La Parola è la mia casa: [03/12/2023] I dom TA anno B

Contro la paura e il torpore nasce l’invocazione: «Se tu squarciassi i cieli e discendessi!» Dal vangelo secondo Marco (Mc 13, 33-37) In quel tempo, Gesù disse ai suoi discepoli: «Fate attenzione, vegliate, perché non sapete quando è il momento. È come un uomo, che è partito dopo aver lasciato la propria casa e dato…
Leggi tutto